Come riconoscere il davanti e il dietro di un collant? Ecco gli indizi da controllare prima di indossarlo

Pubblicato su
di Emma Gallo

Scopri i segreti per identificare il lato anteriore e posteriore dei collant: segui i suggerimenti e indossali senza errori!

Chi non ha mai sperimentato la difficoltà di riconoscere il fronte e il retro di un paio di collant appena usciti dal cassetto? Le indicazioni talvolta fornite dai produttori non sono sempre chiare, oppure tendono a sbiadire nel tempo. Ma stai tranquillo: ecco alcuni indizi che puoi controllare per aiutarti a identificare il davanti e il dietro del tuo paio di collant.

Osservare la cucitura situata ai piedi

Una delle prime cose da controllare è la cucitura ai piedi. Può darti un’indicazione su quale direzione indossare i collant:

  • Una cucitura sotto le dita solitamente indica la parte anteriore della coppia;
  • Una cucitura che gira attorno al piede e risale verso la parte posteriore indica piuttosto la parte posteriore.
Leggi anche :  Segni spirituali che rivelano che non è l'uomo della tua vita

Controllare la direzione della punta rinforzata

Alcuni collant hanno a zona della punta rinforzata, più opaco rispetto al resto della gamba. In questo caso, questa zona deve trovarsi sulla parte superiore delle dita per garantire un comfort ottimale durante la camminata.

Prendi in considerazione la larghezza degli sproni

Un altro indizio che potrebbe aiutarti a differenziare la parte anteriore e quella posteriore del tuo paio di collant è la larghezza dei diversi pannelli che lo compongono:

  • Lo sprone posteriore, destinato ai glutei, sarà spesso più largo di quello anteriore, riservato alla pancia;
  • Le gambe sono generalmente simmetriche, ma a volte il motivo o la stampa possono presentare differenze tra la parte anteriore e quella posteriore.

Osservare eventuali cuciture laterali

In alcuni casi, i collant hanno cuciture laterali. Questi possono aiutarti a riconoscere facilmente il lato sbagliato:

  1. Se le cuciture sono ruvide e marcate, devono essere posizionate verso l’interno delle cosce, quindi verso la parte anteriore.
  2. Se sono più discreti, la particolarità dell’intreccio è più all’esterno per adattarsi meglio alla forma delle vostre gambe. In questo caso pubblicizzano il retro del collant.
Leggi anche :  Segni spirituali che rivelano che non è l'uomo della tua vita

Pensa a indossare comodità

Il comfort percepito indossando i collant è un criterio essenziale per determinare se hai identificato correttamente il loro significato. In effeti :

  • Una vestibilità scomoda, che provoca una sensazione di oppressione tra le gambe, può indicare un errore nell’identificazione della parte anteriore e posteriore;
  • Se le cuciture sono troppo visibili, tieni presente che generalmente sono progettate per essere rivolte verso l’esterno.

Ascolta il tuo corpo…

Quando fai il test davanti allo specchio, prenditi il ​​tempo per analizzare come i tuoi collant abbracciano le tue curve. Verificare in particolare che:

  1. Sostengono bene lo stomaco senza comprimerlo;
  2. Le natiche sono ben avvolte, senza rughe;
  3. Il rinforzo della punta è al posto giusto.

In caso di dubbio… restituisci le etichette!

Se è vero che le indicazioni fornite dai produttori non sono sempre chiare, esistono dei consigli per estrarre le preziose informazioni di cui si ha bisogno:

  • Trova l’etichetta all’interno del collant, vedi se indica una direzione (ad esempio con una freccia) o il nome del marchio personalizzato sul retro (taglia);
  • Diffidate da eventuali riferimenti stampati sul tessuto stesso: tendono a scolorire con l’usura e i lavaggi.
Leggi anche :  Segni spirituali che rivelano che non è l'uomo della tua vita

Seguendo questi suggerimenti, dovresti riuscire a capire facilmente la direzione dei tuoi collant e a metterli dal lato corretto. E se, nonostante tutto, il risultato non ti sembra convincente, non esitare a ricominciare l’operazione al contrario! In definitiva, solo la tua esperienza e le tue sensazioni ti permetteranno di indossare i tuoi collant con comodità ed eleganza.

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Gallo
Emma è un'autrice che unisce la sua passione per l'astrologia con la ricerca di astuzie pratiche nella vita quotidiana. Con uno stile narrativo che intreccia misticismo e realtà, Emma guida i suoi lettori attraverso un viaggio di scoperta personale, offrendo consigli astrologici e trucchi utili. La sua abilità nel collegare gli eventi astrali con consigli pragmatici fa di lei una voce unica nel suo campo, ispirando e illuminando chi cerca di navigare la vita con una maggiore consapevolezza.
Wellteca » Stile di vita » Come riconoscere il davanti e il dietro di un collant? Ecco gli indizi da controllare prima di indossarlo