Adorerai la ricetta della nonna delle ciambelline super leggere

Pubblicato su
di Emma Gallo

La dolce tradizione familiare: le irresistibili ciambelline super leggere della nonna che conquisteranno il tuo palato!

Le ciambelle sono sempre state una delizia immancabile nelle case. Che si tratti di uno spuntino in famiglia o di una degustazione in solitaria, queste piccole prelibatezze sono una delizia per il nostro palato. Ma cos’è questo? la ricetta della nonna chi rende queste ciambelline così leggere e irresistibili? La risposta la trovate in questo articolo dove vi sveleremo i segreti di questa tecnica ancestrale.

Una ricetta tradizionale tramandata di generazione in generazione

Per decenni, il ciambelle trovano posto sulle nostre tavole per il nostro più grande piacere. Chi non ama la loro consistenza morbida avvolta da una sottile e croccante crosticina dorata? Tuttavia, non è raro che alcune ricette producano un risultato troppo grasso o troppo pesante. Per rimediare a questo, cosa c’è di meglio che tornare alle origini con a la ricetta della nonna che si è dimostrato valido nel tempo?

Leggi anche :  Cattivo odore nel WC: l'insolito consiglio visto su TikTok per farlo profumare

Frutto di un patrimonio culturale, questa ricetta ancestrale si distingue per la sua semplicità e autenticità. Gli ingredienti sono facili da reperire e la preparazione non richiede particolari abilità culinarie. Tutto il segreto sta nell’abilità e in certi consigli tramandati di generazione in generazione!

Ingredienti per ciambelle ultra leggere

Per preparare queste deliziose ciambelle vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • 375 g di farina
  • 80 g di zucchero a velo
  • 10 g di lievito di birra fresco o 5 g di lievito secco
  • 180 ml di latte tiepido
  • 75 g di burro fuso
  • 1 uovo grande
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • Olio per friggere per cucinare
  • Zucchero a velo per ricoprire (facoltativo)
  • Eventuale aggiunta di patate e altri ingredienti a piacere

Impostazione dei preparativi

Per prima cosa iniziate setacciando la farina in una ciotola capiente. Aggiungere poi lo zucchero ed il sale. Mescolare bene.

Leggi anche :  Cattivo odore nel WC: l'insolito consiglio visto su TikTok per farlo profumare

In un altro contenitore sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido (attenzione: non deve essere troppo caldo). Aggiungete poi il burro fuso continuando a mescolare.

Assemblare gli ingredienti

Ora versate il composto liquido sugli ingredienti secchi. Aggiungete anche l’uovo precedentemente sbattuto. Mescolare bene con le mani o utilizzando un cucchiaio di legno fino a formare un impasto omogeneo. Là l’impasto dovrà risultare morbido e non appiccicoso.

Il riposo dell’impasto: un momento cruciale

Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e lasciate riposare l’impasto per circa 1 ora in un luogo tiepido. Dovrebbe raddoppiare di volume, segno che ha riposato sufficientemente.

Trascorso il tempo di riposo, sgasare l’impasto premendolo sopra con il palmo della mano per far uscire l’aria. Poi stendete l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato. Ritagliatelo con un tagliabiscotti rotondo (da 6 a 10 cm) e fatelo riposare nuovamente per 15 minuti sotto un canovaccio.

Leggi anche :  Cattivo odore nel WC: l'insolito consiglio visto su TikTok per farlo profumare

Cottura perfetta per ciambelle ultra leggere

Nel frattempo preparare l’olio per friggere in una padella o in una friggitrice, scaldandolo a 170°C. Quando l’olio avrà raggiunto questa temperatura, immergete le zeppole per qualche istante su ciascun lato, finché non saranno dorate.

Non esitate a controllarne regolarmente lo stato e sicuramente non abbandonateli durante la cottura! Potresti ritrovarti con ciambelle bruciate o imbevute di olio.

A cottura ultimata scolare le ciambelline su carta assorbente. Potete anche passarli nello zucchero a velo o nello zucchero a velo per un tocco finale ancora più goloso, prima di mangiarli caldi.

Variante con patate

Se vuoi integrarti patate alla ricetta tradizionale della nonna, basta grattugiarne una piccola quantità e aggiungerla direttamente all’impasto durante la preparazione. Sentitevi liberi di regolare le quantità degli altri ingredienti in base al vostro gusto personale.

Ecco qua, adesso conosci tutti i segreti per preparare delle deliziose ciambelline ultraleggere con la ricetta della nonna. Non ti resta che metterti il ​​grembiule e sporcarti le mani!

Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Gallo
Emma è un'autrice che unisce la sua passione per l'astrologia con la ricerca di astuzie pratiche nella vita quotidiana. Con uno stile narrativo che intreccia misticismo e realtà, Emma guida i suoi lettori attraverso un viaggio di scoperta personale, offrendo consigli astrologici e trucchi utili. La sua abilità nel collegare gli eventi astrali con consigli pragmatici fa di lei una voce unica nel suo campo, ispirando e illuminando chi cerca di navigare la vita con una maggiore consapevolezza.
Wellteca » Casa e giardino » Adorerai la ricetta della nonna delle ciambelline super leggere