3 consigli della nonna per deodorare il WC senza prodotti chimici

Pubblicato su
di Emma Gallo

3 metodi naturali per profumare il bagno, direttamente dalla saggezza della nonna

Non dovrai più spendere una fortuna in deodoranti chimici o preoccuparti degli effetti dannosi sulla salute. Ecco tre semplici ed efficaci consigli della nonna che vale la pena provare per deodorare i WC senza ricorrere a prodotti chimici.

Pot-pourri fatto in casa: un’atmosfera piacevole tutto l’anno

Se sei stanco dei deodoranti chimici che mascherano solo l’odore del WC con un profumo artificiale spesso opprimente, è tempo di passare a un deodorante per ambienti più naturale e soprattutto sicuro per l’ambiente: il vaso. marcio.

Ecco come preparare il tuo pot-pourri:

  1. Raccogli vari ingredienti naturali: bucce d’arancia essiccate, petali di rosa, lavanda, cannella…
  2. Metti questi oggetti in una ciotola decorativa o in un sacchetto di stoffa che collocherai discretamente dietro il water.
  3. Ricordati di rinnovare regolarmente gli ingredienti quando il loro profumo svanisce, così i tuoi bagni godranno di un’atmosfera piacevole e rilassante tutto l’anno.

Lo spirito “fatto in casa” è ampiamente apprezzato dalle famiglie che desiderano evitare l’uso eccessivo di prodotti chimici, il pot-pourri è una soluzione duratura ed economica per deodorare i WC senza alterare l’ambiente.

Piccolo consiglio per un pot-pourri ancora più efficace

Alcuni oli essenziali hanno anche proprietà antibatteriche e deodoranti. Potete quindi aggiungere qualche goccia di oli essenziali al vostro pot-pourri per amplificarne l’effetto detergente e rinfrescante. Ecco alcuni esempi di oli essenziali adatti:

  • Olio essenziale di limone: molto efficace contro i cattivi odori.
  • Olio essenziale di eucalipto: ottimo antibatterico e antisettico.
  • Olio essenziale di lavanda: noto per le sue proprietà rilassanti, profumerà anche il vostro bagno.

Pietre di argilla: assorbono naturalmente gli odori

I deodoranti chimici sono spesso accusati di inquinare l’aria ambiente ma anche l’aria che respiriamo. Un’altra alternativa è quella di utilizzare pietre di argilla che assorbono naturalmente i cattivi odori e aiutano a purificare l’aria.

Semplice da montare, basta posizionare alcuni pezzi di pietre di argilla essiccate in un contenitore o direttamente in una ciotola vicino al WC in modo che possano catturare gli odori sgradevoli.

Come realizzare le tue pietre di argilla?

Invece di acquistare pietre di argilla già pronte, puoi realizzarle facilmente a casa:

  1. Raccogli l’argilla naturale dal tuo giardino o dalla foresta (le argille grigie, verdi e rosse sono l’ideale).
  2. Spruzzare un po’ d’acqua sull’argilla e mescolare bene fino ad ottenere una pasta omogenea.
  3. Metti piccoli pezzi di questa pasta di argilla su un giornale e lasciali asciugare al sole per diversi giorni. Questo ti darà pietre di argilla.

Non esitate ad aggiungere qualche goccia di oli essenziali a queste pietre per beneficiare delle loro ulteriori proprietà antibatteriche e igienizzanti.

Da una semplice scorza d’arancia ad uno spray profumato per la tua toilette

I tuoi agrumi preferiti possono anche aiutarti a mantenere il tuo WC inodore. Sia con la buccia che direttamente sotto forma di succo di agrumi.

Buccia d’arancia: un alleato contro i cattivi odori!

Prima di gettare nella spazzatura la buccia di un’arancia fresca che hai appena sbucciato, usala per rinfrescare il WC. Strofina la buccia d’arancia attorno ai bordi del WC e sul sedile, permettendo agli oli essenziali naturali in essa contenuti di agire come un potente e gradevole deodorante.

Ricordatevi anche di mettere qualche pezzetto di buccia d’arancia nel cestino del WC per evitare cattivi odori tra uno svuotamento e l’altro.

Uno spray naturale a base di succo di agrumi e acqua: vera freschezza

Realizza il tuo deodorante spray naturale al 100% semplicemente utilizzando acqua e il succo dei tuoi agrumi preferiti:

  1. Raccogli il succo di un limone, di un’arancia o di un pompelmo (a te la scelta in base ai tuoi gusti).
  2. Mescola questo succo con acqua (1 parte di succo in 10 parti di acqua) e versa il tutto in un flacone spray.
  3. Spruzza generosamente questa soluzione profumata nel WC prima o dopo ogni utilizzo per portare una freschezza fruttata e dolce nella tua stanza.
Foto dell'autore
Informazioni sull'autore, Emma Gallo
Emma è un'autrice che unisce la sua passione per l'astrologia con la ricerca di astuzie pratiche nella vita quotidiana. Con uno stile narrativo che intreccia misticismo e realtà, Emma guida i suoi lettori attraverso un viaggio di scoperta personale, offrendo consigli astrologici e trucchi utili. La sua abilità nel collegare gli eventi astrali con consigli pragmatici fa di lei una voce unica nel suo campo, ispirando e illuminando chi cerca di navigare la vita con una maggiore consapevolezza.
Wellteca » Casa e giardino » 3 consigli della nonna per deodorare il WC senza prodotti chimici